giovedì 8 marzo 2012

Crema idratante alla Lecitina di Soia

Ero curiosissima di provare questa crema di Lalla,che avevo visto anche da Carlita...ho sempre un po' di lecitina di soia in frigo quindi era perfetta per cominciare con la mia prima crema viso fai da te.
Intanto vi lascio la ricetta poi vi racconto come mi trovo :

INGREDIENTI
- 20g di lecitina di soia granulare,reperibile al supermercato
- 20g di olio vegetale a vostro piacimento,io olio di riso
- 1 cucchiaino di amido di riso *io non l'avevo e ho messo l'amido di mais
- 60g di acqua distillata
- 1/2 fialetta di aroma per dolci *io alla mandorla

Mettiamo acqua e lecitina in un bicchiere di vetro e facciamo sciogliere a bagnomaria senza far bollire,ci vorranno circa 7 minuti.Poi mettiamo in un altro contenitore di vetro i 20g di olio a scaldare,non dovrà bollire,mi raccomando.
Versiamo il liquido "lecitinoso" in una ciotola per fare una prima frullata di minipimer e ...magia! Il liquido si addensa e diventa una quasi crema,a cui aggiungeremo l'olio caldo poco a poco.
A questo punto versiamo il cucchiaino abbondante di amido di riso o di mais,che toglierà la consistenza unta alla crema. profumate con mezza fialetta di aroma per dolci,quello alla mandorla ci sta benissimo!
In frigorifero si conserva 2 settimane.


*Posso dirvi che mi piace molto,io l'ho usata per viso,mani e corpo.
Sul viso le prime due volte mi ungeva un filino,ma poi la mia pelle si è abituata ed è idratata e liscia.
Sul corpo è ottima,ma il lato che non mi piace è che impiega troppo ad asciugarsi e non riuscivo più a mettere i jeans ho dovuto tirare e gli altri vestiti si appiccicavano tutti ^-^
Sulle mani è eccezionale l'effetto sul dorso,ma sul palmo mi rimane una sensazione strana.
Da rifare assolutamente!

13 commenti:

  1. si può mettere il conservante ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro se vai al link di Carlita nel modulo commenti ho letto che se si mette il Cosgard,13 gtt io direi,si conserva e si deve tenere fuori dal frigorifero.
      Un bacio!

      Elimina
    2. p.s. però io direi al massimo un mesetto per sicurezza ;)

      Elimina
  2. Ciao! Io l'ho fatta identica e all'inizio mi sono trovata bene poi ho trovato in un sito una ragazza che l'ha utilizzata e che dopo una settimana si è riempita di brufoletti e sono diventata un pò scettica :S ...avendo avuto problemi di brufoletti anche con la crema corpo della linea vivi verde coop dopo circa 3-4 giorni... A qualcun'altra è successo? Problemi di qualche genere con questa crema alla lecitina... posso utilizzarla senza preoccuparmi troppo? :S ps. ho la pelle mista :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima grazie per la domanda.
      Anch'io ho la pelle mista.Ovviamente è una crema fai da te e le opportune cautele vanno sempre messe in atto.Secondo me non dà nessun problema,ma non la utilizzerei nei mesi caldi ad esempio,o non mi esporrei al sole.Io l'ho usata in alternativa ad un'altra crema per una settimana,e poi esclusivamente per un mese senza alcun problema,ma con i cosmetici fai da te purtroppo bisogna stare sempre attenti alle reazioni della pelle...
      Senti,io sono qui se hai altre domande!la lecitina costa circa 9 euro al super,quindi devi valutare se lo vuoi fare...che dici,ti ho convinta :) ??
      Hai provato la crema all'aloe di EQUILIBRA?a me è quella che dà meno problemi di brufoletti in assoluto.La trovi all'esselunga a 6 euro!

      Elimina
  3. Io sto utilizzando adesso quella alla lecitina, magari cercherò di contenermi e non la userò come fosse nettare vitale :D ho la pelle secca su gambe e braccia visto che passando all'eco-bio non ho mai trovato una crema buona ed alla mia portata :( continuerò ad utilizzarla e vedrò come procede. No, non l'ho mai provata ma la crema all'aloe dell'equilibra mi stuzzica molto (da me costa 15 euro...).
    Gentilissima e rapidissima per la risposta, grazie! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma scherzi...è un piacere,anzi,se trovi qualche crema con cui ti trovi bene scrivimi ^-^

      Elimina
  4. Ciao! Anche io mi faccio da sola i cosmetici e ho fatto da poco una crema simile alla tua ma personalizzata, ha qualche cambiamento! Se vuoi dare un'occhiata l'indirizzo è questo: http://il-diario-di-madre-natura.blogspot.it/2013/09/la-mia-all-you-can-cream.html e ti assicuro che è molto meno untuosa :) un bacio!

    RispondiElimina
  5. Ciao,
    Volevo chiederti una cosa, premetto che e' la seconda volta che tento di farmi una crema in casa e ho trovato la tua ricetta cosi poco fa l ho seguita ma mi e' rimasto l amido a pezzetti e non capisco cosa posso aver sbagliato a voi e' mai successo? Lo dovevo sciogliere?grazie mille ciao Rossella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella, scusa il ritardo nella risposta. Hai eseguito il passaggio con il minipimer?
      Attendo tue nuove :>

      Elimina
  6. io la faccio con cera d'api che mi hanno regalato e viene perfetta densa e si conserva mesi e mesi fuori dal frigo ,viene bianchissima lucida e densa ,olio di soia 1 parte ,acqua 2 parti e cera d api un 15 per cento sciolta nell'olio e basta molta acqua metto ,voglio poi provare con la lecitina di soia a tanta gente viene densa anche quella
    a me viene come una nivea ma piu' magra e assorbe subito perche' metto tanta acqua e non e' cancerogena della pelle come la Nivea che e' fatta di petrolio in pratica

    RispondiElimina